Highline Galleria Milano: a spasso sui tetti

Vi ricordate Bert, lo spazzacamino che, insieme a Mary Poppins, danza e canta sui tetti di Londra? Che invidia!

Ebbene, un’esperienza altrettanto suggestiva è possibile anche a Milano utilizzando la passerella sospesa sopra i tetti della Galleria Vittorio Emanuele.

250 metri di passeggiata per ammirare Milano da una angolazione diversa, sicuramente nuova, con scorci sui monumenti che di solito vediamo dal basso, ma anche sul paesaggio.

Sì, perché nei giorni di bel tempo, quando il cielo è limpido e l’aria cristallina si scorgono nitide le Alpi in tutta la loro bellezza, rendendo ancora più magica questa avventura.

L’ingresso – previsto dalle 10 alle 20.30 – è da via Silvio Pellico 2.

Un ascensore panoramico vi porta al quarto piano ed un successivo tunnel conduce alla passerella sopra la Galleria Vittorio Emanuele.

E da qui, l’incanto di un giorno di sole o di una notte stellata.

Ma Highline Galleria Milano è anche intrattenimento! Alla passeggiata potrete unire una colazione, un pranzo, una cena o una degustazione o, perché no, la visione di un film in stile “drive in”.

Dal cinema all’aperto previsto fino alla fine di settembre alla degustazione in vigna sui tetti nel periodo autunnale, gli eventi si alternano numerosi e golosi, con un occhio al benessere del pianeta.

Le vigne su Highline Galleria, infatti, sono a impatto zero e grazie alle degustazioni in vigna è possibile contribuire al miglioramento della salute della nostra città.

Come diceva una vecchia canzone:

Lassa pur ch’el mond el disa
ma Milan l’è un gran Milan!

Vuoi restare aggiornato su tutte le storie pubblicate su MilanoCool.it? Metti un Mi Piace e condividi con i tuoi amici!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.