Milanesi…siete quasi pronti per andare in vacanza? Eccovi i 10 posti al mondo in cui si è più felici!

Dopo aver scritto delle cosiddette Zone Blu, dove uomini e donne sono pressoché immortali, volevo capire quali fossero i paesi in cui si è più felici perché potrebbero essere interessanti mete per le prossime vacanze.

Ebbene, ogni anno, ci sono organismi – ad esempio le Nazioni Unite – che misurano la qualità della vita in diverse città del mondo e, ogni anno, viene pubblicata una lista che stabilisce quali sono i paesi al mondo in cui i cittadini – ed i loro visitatori – sprizzano gioia da tutti i pori. Pare che la formula vincente di questi paesi sia un miscuglio di buon governo, forte senso di appartenenza alla comunità e ottima qualità della vita.

Quali sono questi 10 paesi in cui è bello vivere ed anche viaggiare per il 2018? Vediamoli insieme a partire dall’ultimo in classifica!

10. Australia
Chi non ha mai sognato di visitare questo immenso paese? L’Australia è uno dei paesi meno inquinati, con un senso civico alle stelle ed un forte senso della comunità locale. Cosa richiama tutti per un momento di chiacchiere? Il barbecue, naturalmente! Presente nella maggior parte delle aree pubbliche – dai parchi naturali a quelli cittadini – la classica grigliata unisce tutti a suon di carne, pesce e birra.

9. Svezia
La Svezia è uno dei cinque paesi del nord Europa che da sempre trova posto nella lista dei paesi più felici. Per capirne il motivo, basterebbe entrare in un coffee shop. Bisogna infatti sapere che la Svezia è il terzo consumatore di caffè al mondo e questo trova conferma nella traduzione del coffee break – fika in svedese – un momento di pausa in cui ci si ritrova davanti ad una tazza di caffè fumante per scambiarsi idee, notizie e mangiare qualche pasticcino!

8. Nuova Zelanda
Rimaniamo nell’area per parlare della Nuova Zelanda, un’isola occupata dagli esseri umani da non più di 800 anni. Dalle Blue Mountains ai pinguini selvaggi, ci sono davvero scorci mozzafiato che risollevano gli animi degli abitanti e dei visitatori. I bassi livelli di inquinamento e l’alta presenza di biodiversità completano il quadro di un popolo, quello neozelandese, che si vanta con orgoglio del proprio impegno ecologico e lavora attivamente per preservare la propria terra.

7. Canada
Vasto e diversificato, il Canada è il secondo paese più vasto del mondo e spinge i suoi confini fino al Circolo Polare Artico. Spazi infiniti da esplorare, bellezze naturali di cui riempirsi gli occhi, il Canada è tutto da gustare. Sia che lo si voglia attraversa da costa a costa o che si voglia sostare in uno dei suoi parchi nazionali e regionali, questo è un paese molto civile dalle mille sfaccettature e culture. Vale davvero una visita!

6. Olanda
Torniamo in Europa in cerca della terra di mulini e tulipani. L’Olanda ha i cittadini più fisicamente attivi del pianeta, potendo vantare circa 33.000 km di piste ciclabili che attraverso il paese. Che meraviglia!!!

5. Svizzera
La Svizzera è conosciuta come una nazione prospera con impianti sciistici da favola e tavolette di cioccolato superlative. Gli svizzeri sono conosciuti per il loro senso civico – salvo quando viaggiano sulle autostrade italiane 😡 – e pare siano un popolo estremamente salutista, tant’è che hanno il più basso tasso di obesità in Europa. La Svizzera offre cultura, natura incontaminata e tanto sport!

4. Islanda
Salendo ancora un poco, troviamo l’Islanda che, nonostante la famosa recessione economica del 2008, è rimasta irremovibile quanto a livello di felicità. Anzi, proprio la crisi ha unito la comunità islandese che ha rilanciato l’Islanda come meta turistica da raggiungere con facilità attraverso voli diretti alla capitale. Da Reykjavík, una volta giunti in Islanda, è possibile visitare il paese con i suoi parchi nazionali, le spiagge, i vulcani. Un posto davvero magico.

3. Danimarca
Il terzo posto della classica dei paesi più felici al mondo spetta alla Danimarca, paese che lavora da sempre a creare prosperità per tutti, con un sistema educativo che è tra i più efficienti ed efficaci a livello globale e una ricerca della felicità si traduce in una parola precisa: Hygge. Per i danesi, la felicità significa creare dei momenti di condivisione con la famiglia, gli amici, la comunità.

2. Norvegia
La Norvegia è davvero un paese di estrema bellezza, dove stare all’aria aperta conviene. I fiordi sono maestose costruzioni della natura che, durante l’estate, si offrono al visitatore in tutto il loro splendore. Da provare, la scalata al Monte Skala, una delle montagne più alte della Norvegia con vista sul paesaggio circostante e sui ghiacciai.

1. Finlandia
Pare proprio che il baricentro della civiltà e della felicità sia spostato a nord! Brrr…avete presente un gelido bagno dopo la tradizionale sauna finlandese. Roba da crepacuore che, però, fa bene alla salute tant’è vero che su una popolazione di poco più di 5 milioni di abitanti, ci sono ben 3.5 milioni di saune! Da provare…senza costume!

E quindi? Last minute per #labiografadelweb? Ci vuole proprio!

Vuoi restare aggiornato su tutte le storie pubblicate su MilanoCool.it? Metti un Mi Piace e condividi con i tuoi amici!

Be the first to comment on "Milanesi…siete quasi pronti per andare in vacanza? Eccovi i 10 posti al mondo in cui si è più felici!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.