A Milano con i bambini: non perdete la nuova mostra-gioco Natura al MUBA

Le famiglie che si apprestano a raggiungere Milano insieme ai bambini, devono necessariamente prendere in considerazione una visita al MUBA, il Museo dei Bambini di Milano. Ogni anno il museo offre mostre gioco sempre nuove che garantiscono ai più piccoli la possibilità di scoprire il mondo che li circonda in modo divertente. La nuova mostra del MUBA si intitola Natura ed è disponible per tutto il 2019, pensata per i bambini dai 2 ai 6 anni.

La mostra vuole aiutare i bambini a migliore la loro capacità di osservazione, offrendo loro tutti gli strumenti necessari per una corretta esplorazione della natura e proponendo attività che i bambini poi possono replicare dopo la visita al museo, in una situazione naturalistica insomma di stampo tradizionale. Non è quindi una mostra fine a se stessa, bensì una mostra che vuole invitare i bambini ad esplorare davvero la natura una volta che si troveranno in essa immersi. Ovviamente la mostra cerca di invogliare i bambini a questa esplorazione, stimolando la loro curiosità.

La mostra gioco Natura del MUBA si articola in quattro diverse installazioni,

  • Il prato smisurato, a cura di Elisa Testori. I bambini si trovano grazie a questa installazione a vivere esperienze fuori dal comune che li costringono a guardare alla natura da una nuova prospettiva. Si trovano ad esempio davanti ad una formica che in modo improvviso diventa di immani dimensioni oppure davanti ad un riccio che invece rimpicciolisce sempre più, sino a diventare microscopico. Questo prato fuori scala è sorprendente, con animali e vegetali disponibili in tre diverse dimensioni e con un paesaggio che cambia in continuazione. E sono proprio questo cambiamenti a far capire ai bambini le relazioni che ci sono tra tutti gli elementi presenti.
  • Il giardino incantato, a cura di Barbara Zoccatelli. Ci sono alcune forme che si ripetono in continuazione nella natura come ad esempio la linea, il cerchio, la spirale. Si tratta di forme che spesso i bambini non riescono a cogliere e che la mostra invece consente loro di scoprire, attraverso strutture di grandi dimensioni in carta con cui possono interagire e che proprio grazie a queste interazioni cambiano forma, modulabili insomma al cento per cento.
  • La camera delle meraviglie, a cura di Monica Guerra. In questa stanza i bambini hanno la possibilità di entrare in contatto con molti elementi naturali che loro stessi dovranno cercare nell’allestimento presente. Possono esplorare con i sensi e sono a disposizione dei bambini anche ingrandimenti. I bambini hanno così modo di vedere la natura da una diversa prospettiva, facendo scendere in campo tutti gli strumenti di esplorazione e comprensione che possediamo e possono anche arrivare a porsi domande interessanti, che forse altrimenti non gli sarebbero mai venute in mente.
  • Il paesaggio di passaggio, a cura di Francesca Valan. Questo percorso consente ai bambini di attraverso otto diversi passaggi che offrono loro la possibilità di scoprire tutte le sfumature dei colori naturali. I bambini scoprono che tutti i segreti dei colori quindi e hanno modo di farne esperienza diretta.

Vi ricordiamo che la mostra gioco Natura del MUBA è disponibile dal martedì al venerdì alle ore 17.00 mentre nei weekend e durante i giorni di vacanze scolastiche è disponibile alle 10.00, alle 11.30, alle 14.00, alle 15.30 e alle 17.00. La mostra gioco ha una durata di 75 minuti. Il costo è di 8 euro per i bambini e di 6 euro per gli adulti durante la settimana. Nei weekend e nei giorni di vacanza, è di 9 euro per i bambini e 7 euro per gli adulti.

Be the first to comment on "A Milano con i bambini: non perdete la nuova mostra-gioco Natura al MUBA"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.