In Duomo a Milano, il pane è in piazza! #milanofoodcity

Dal 07 al 13 maggio 2018, torna una manifestazione creata dalla famiglia Marinoni, storica stirpe che ha dedicato la propria vita all’arte della panificazione. Pane in Piazza – questo il nome dell’evento – si svolgerà in piazza del Duomo, davanti alle palme, su uno spazio al coperto di 300 metri quadri a cui si aggiunge un ampio dehors.

Una grande squadra di panificatori pluripremiati offrirà la propria opera gratuita per sfornare 24 ore su 24 un quantitativo notevole di prelibatezze! Rifatevi gli occhi con i numeri di Pane in Piazza:

  • oltre 80 panificatori
  • 300 kili di mozzarelle in arrivo fresche da Napoli e Bari
  • 100 quintali di farina
  • 300 kg di lievito
  • 130 vasi di salsa al pomodoro da 5 kg cad
  • 10 quintali di michette
  • 100 sponsor nel settore della panificazione e pasticceria che hanno donato le materie prime
  • almeno 50.000 visitatori attesi.

Una manifestazione davvero imponente che si svolgerà durante Milano Food City e che vedrà il ricavato andare a favore dei progetti umanitari che i Missionari Cappuccini di Milano seguono in tutto il mondo.

Pane in Piazza celebra questo alimento semplice che è un patrimonio caro a tante culture e popoli, nonché cibo essenziale in molte parti del globo dove, ancora oggi, si muore di fame.

Dal 07 al 13 maggio, dunque, sotto lo sguardo attento della nostra Madonnina, tutti potremo fare la nostra offerta per gustare le specialità regionali italiane – dalla pizza napoletana alla piadina romagnola; dalle crocette emiliane alla mafalda siciliana; dalla Torta di Varese ai bomboloni laziali fino al panettone ‘zebrato’ – sfornate in diretta ininterrottamente per 7 giorni dalle 10 alle 22.

Al corner istituzionale di Missioni Estere Cappuccini, sarà presente il materiale informativo che consente di comprendere l’importanza della donazione. In particolare, il focus sarà sul progetto di costruzione a Dire Dawa, Etiopia, del panificio St.Agustine, un vero e proprio stabilimento per la panificazione, con tanto di laboratorio e negozio.

Numerosi gli sponsor che contribuiscono con le loro offerte e la loro presenza alla kermesse. Non solo, molti sono i volontari, come per esempio gli allievi del Centro Italiano Opere Femminili Salesiane – Formazione Professionale – Lombardia (Ciofs/FP) di Cinisello Balsamo che daranno una mano ai panificatori esperti mentre gli agenti delle Forze dell’Ordine in pensione dell’ANPS Milano cureranno il servizio d’ordine.

L’inaugurazione di Pane in Piazza è prevista per il 7 Maggio alle ore 12 – preceduta dalla Santa Messa celebrata nella cattedrale alle h. 11 – alla presenza delle autorità pubbliche ed ecclesiastiche, tra cui S.E. Mons. Angelo Pagano, Frate Cappuccino, supervisore del Progetto Panificio St.Agustine.

Dichiara Mons. Pagano:

Il pane è vita, amicizia, lavoro, pace. Ringraziamo la famiglia Marinoni che ci ha messo a disposizione l’esperienza e la rete di amici e collaboratori che in nome della solidarietà hanno aderito con gioia e totale disponibilità alle iniziative ‘Pane in piazza’ e panificio St.Augustine’.

La manifestazione Pane in Piazza nasce dalla comunione di due grandi passioni: quella della famiglia Marinoni per l’arte della panificazione e quella per la condivisione dei Frati Cappuccini che vogliono essere Vicini per chi è lontano.

Spiega Fra Pacchioni:

Aiutiamo le popolazioni locali a rendersi autonome attraverso il lavoro e lo studio, senza più bisogno di emigrare. Dove arrivano i Missionari Cappuccini sorgono fabbriche, ospedali, scuole, conventi, centri di formazione alla vita religiosa, parrocchie, strutture sociali, lebbrosari, centri di accoglienza per famiglie, adulti e bambini di ogni credo religioso, per la promozione umana personale, sociale e spirituale. Il nostro modello è San Francesco, il santo di Assisi che, nato ricco e potente, si spogliò letteralmente di tutto, non tanto per dare ai poveri, ma per farsi povero tra loro. Come lui, in saio e sandali, i Frati Cappuccini continuano ad andare per le vie del mondo annunciando Cristo con il dono della loro vita.

Davvero impossibile resistere alla tentazione di fare la propria offerta per aiutare chi ha meno di noi, gustando specialità freschissime!

#labiografadelweb vi augura una buona degustazione!

Vuoi restare aggiornato su tutte le storie pubblicate su MilanoCool.it? Metti un Mi Piace e condividi con i tuoi amici!

Be the first to comment on "In Duomo a Milano, il pane è in piazza! #milanofoodcity"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.